Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

 La Presidente della SdS Zona Pisana Sandra Capuzzi: “Felici e orgogliosi di aver dato nuova vita ad uno degli spazi più conosciuti della nostra città a disposizione dei soggetti più deboli e vulnerabili”.

Il centro è stato completamente ristrutturato grazie ai progetti Piuss: ospiterà un centro aggregativo e uno sportello per anziani, una ludoteca a e un polo di sensibilizzazione sull’affido familiare.

 

 

PISA, mercoledi 7 settembre 2016 – Un centro aggregativo e uno sportello informativo per anziani, come era sempre stato prima dei lavori di restauro e riqualificazione completati recentemente grazie ai fondi Piuss. Ma anche la sede di una nuova ludoteca per i bambini di età compresa fra i tre e i quattordici e un polo di riflessione e sensibilizzazione sui temi dell’affido familiare. Tutto questo e molto altro ancora sarà il nuovo “San Zeno”, lo storico polo sociale a due passi da Piazza Martiri della Libertà e dalla Chiesa di Santa Caterina.

L’avviso di gara per la gestione della struttura è stato pubblicato ed è consultabile e scaricabile da questa pagina del  sito della Società della Salute  insieme al capitolato di gara e al modello per la presentazione della domanda. Gli interessati a partecipare hanno tempo fino alle 12 di martedi 20 settembre. Il soggetto selezionato assumerà la gestione della struttura per tre anni. L’importo a base di gara è dui273.538 euro (Iva esclusa) con il quale dovranno essere garantite, oltre alle attività della centro, anche gli arredi e la manutenzione e la pulizia degli spazi interni ed esterni.

“Siamo felicissimi perché, grazie al Piuss, abbiamo ridato vita ad un polo sociale storico della nostra città – racconta la Presidente della Società della Salute della Zona Pisana Sandra Capuzzi -: uno spazio tutto nuovo a disposizione delle persone più vulnerabili e bisognose di sostegno e cura della nostra città”.

Collegato alla struttura c’è anche una grande area a verde che arriva fino all’antica cinta muraria e che è attraversata da un tratto della rete di pista ciclabile cittadine: qui Comune e Regione Toscana hanno cofinanziato un intervento per un parco accessibile ai disabili. Le modalità con cui sarà gestito saranno definite a lavori finiti.

Per informazioni e chiarimenti sull’avviso di gara, invece, fino al 16 settembre è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando nell’oggetto “Avviso di procedura aperta per l’affidamento e la gestione del centro sociale polivalente San Zeno – CIG 6792482577”.