Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

E’ organizzato dalle Associazioni che si occupano di diabete giovanile dell’Area Vasta Nord Ovest. Intervengono il vice presidente della Commissione Medica Superiore dell’INPS De Lucia e il professor Martelloni

 

Quali tutele sono previste per i bambini affetti da diabete giovanile? Sarà questo il tema al centro del convegno che si terrà giovedì 9 marzo al Gran Hotel Duomo (via Santa Maria 94). Organizzato da AGD Pisa, AGD Livorno, AGD Lucca e AGIDA Massa, ovvero le associazioni che si occupano di diabete giovanile delle zone dell’Area Vasta Nord Ovest, l’evento vuole essere un’occasione di confronto per approfondire e valutare le linee guida emanate dalla Commissione Medica Superiore dell’INPS che riguardano le tutele rivolte a bambini e ragazzi minorenni affetti da diabete giovanile (mellito 1).

Il convegno si aprirà alle 9.30 col saluto dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa e presidente della Società della Salute della zona pisana Sandra Capuzzi. Seguiranno gli interventi dei rappresentanti delle associazioni per illustrare il punto di vista delle famiglie e quello della psicologa Beatrice Cauteruccio. Interverrano poi il professor Massimo Martelloni (Presidente COMLAS, Coordinatore ASL Toscana Nord Ovest per la gestione medico-legale dei sinistri, Direttore U.O.C. Medicina Legale di Lucca) e del dottor Onofrio De Lucia (vice Presidente della Commissione Medica Superiore dell’INPS).

“Il convegno – spiega la presidente dell’Associazione Giovani Diabetici di Pisa, Licia Nicoli – si inserisce nel nuovo contesto determinato dall’unificazione delle varie ASL in una grande entità. L’obiettivo è quello di fare il punto della situazione, capire come agevolare le pratiche che la famiglia deve espletare e garantire uniformità di applicazione delle tutele sul nostro territorio di riferimento”.

“Si tratta di un’iniziativa importante, che vuole dare un aiuto concreto alle famiglie già provate dopo l’esordio della patologia cronica del figlio – afferma l’assessore Sandra Capuzzi – . La gestione del bambino diabetico coinvolge vari aspetti: sociali, psicologici, legali: per questo sono importanti la sinergia e il confronto tra famiglie e istituzioni”.

Il convegno è patrocinato dall’INPS, dai Comuni di Pisa, Livorno, Lucca, Massa, dall’Azienda Universitaria Ospedaliera Pisana e dall’Asl Nord Ovest.

 

 

Attachments: